CGIL Modena

ACCORDO ITALPIZZA, PUNTO DI PARTENZA IMPORTANTE CHE CONSENTE DI INTERNALIZZARE LA PRODUZIONE E FA DA APRIPISTA ALLA CONTRATTAZIONE DI SITO

Erminio Veronesi

L’ipotesi di accordo raggiunta stanotte con la dirigenza Italpizza e le cooperative appaltatrici Evologica e Cofamo, dopo una lunga trattativa, è un punto di partenza molto importante” commenta Erminio Veronesi della segreteria Cgil Modena.
L’accordo consente di internalizzare l’attività di produzione, ovvero l’intera lavorazione delle pizze, superando il sistema dell’appalto, arrivando progressivamente in 2 anni e mezzo all’applicazione del contratto nazionale dell’industria alimentare” aggiunge Veronesi.
“Ci sembra un notevole passo avanti che produce anche da subito benefici economici per i lavoratori” aggiunge Veronesi.
Le lotte proclamate nei mesi passati dalle categorie Cgil – Flai, Filcams, Filt – sostenute dai lavoratori hanno permesso la conquista del tavolo di trattativa che ha portato a questo importante risultato – spiega Veronesi – Il valore aggiunto di questo accordo per la Cgil consiste anche nella costituzione di un tavolo di sito con la partecipazione di tutte le aziende coinvolte (Italpizza e Cooperative) e di tutte le sigle sindacali”.
“Auspichiamo che questo sia il primo di una serie di accordi di sito che faccia da apripista per le altre vertenze ancora aperte” conclude il sindacalista.

Modena, 17/7/2019

 

Servizio del Tg di Tv Qui Modena del 19/7/2019

 

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top