CGIL Modena

AD AZZANO DECIMO IL SINDACO LEGHISTA VUOLE CENSIRE I MUSULMANI

Oggi il Consiglio comunale di Azzano Decimo, in provincia di Pordenone, discuterà la proposta razzista della locale Lega Nord di censire le persone appartenenti alla religione islamica presenti nel territorio comunale. Sindaco della città è il segretario provinciale della Lega Nord Enzo Bortolotti, che pensa di inviare i vigili ad interrogare gli stranieri residenti ad Azzano. Il Pdl ha detto no all’iniziativa. Azzano Decimo è la cittadina dove a settembre è stata uccisa dal padre Sanaa Dafani, colpevole di convivere con un uomo italiano.

Ricordiamo che in altre città esponenti della Lega Nord sono già stati condannati per istigazione all’odio razziale

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top