CGIL Modena

ADESIONE CGIL AL PRESIDIO ANTIFASCISTA DI VENERDI’ 15 DICEMBRE

Banner presidio antifascista e per i diritti alla cittadinanza al sacrario della Ghirlandina - 15/12/2017

La Cgil di Modena aderisce alla manifestazione indetta dal Tavolo Associazioni Modena di Pace (T.A.M. T.A.M. di Pace) venerdì 15 dicembre a sostegno dell’approvazione della legge sullo ius soli e contro le altre manifestazioni fasciste e xenofobe che si terranno nello stesso giorno a Modena.
La manifestazione di T.A.M. T.A.M. è prevista alle ore 18 in piazza Torre presso il Sacrario della Ghirlandina.
La Cgil si schiera contro i movimenti radicali di destra che si richiamano al fascismo e ribadisce il suo sostegno ai diritti di cittadinanza per i figli degli immigrati nati e cresciuti in Italia.
Il fascismo e coloro che lo vorrebbero far rinascere, nega la pari dignità di tutti gli esseri umani, la Cgil dice NO a chi vuole dividere l’umanità e sopprimere il principio dell’uguaglianza di tutti i cittadini.
La Cgil manifesta contro ogni forma di espressione fascista con la convinzione che lo ius soli e lo ius culturae, al di là di ogni credo e appartenenza politica, siano condizione necessaria per dare coerenza a una società che seguendo i principi della nostra Costituzione, riconosca parità di doveri e diritti a tutti i suoi cittadini.

La Cgil esprime contrarietà per l’autorizzazione dei presidi delle forze di destra il 15 dicembre, e chiede a tutte le amministrazioni e istituzioni preposte che in futuro non siano concessi spazi pubblici a chi non si riconosce nei valori della Costituzione italiana.
La Cgil invita tutti i propri iscritti, attivisti e i cittadini tutti a partecipare numerosi alla manifestazione anti-fascista e per i diritti di cittadinanza.

 

Modena, 13 dicembre 2017

 

 

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top