AGENTI INFETTIVI E ATTIVITÀ SANITARIE: COME PROTEGGERE LE MANI E I PIEDI?

In materia di rischio biologico, con riferimento alla conoscenze scientifiche attuali e alla normativa vigente in materia di sicurezza, le iniziative di prevenzione/protezione o misure e strumenti di sicurezza per garantire una idonea e concreta tutela dei soggetti presenti a qualsiasi titolo in uno stesso ambiente di lavoro “devono essere individuate e adottate, tenuto conto delle specifiche caratteristiche e peculiarità degli agenti biologici, nonché dell’ambiente di lavoro e delle mansioni, una volta identificate le sorgenti di rischio”.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)