CGIL Modena

AGGRESSIONI AL PERSONALE SANITÀ: SOLIDARIETÀ SENZA SE E SENZA MA

pronto soccorso policlinico modena

La Fp Cgil di Modena ribadisce la propria solidarietà incondizionata a tutti gli operatori sanitari, senza se e senza ma.
Leggere, proprio in occasione della giornata nazionale contro le aggressioni al personale sanitario, dichiarazioni di un esponente politico per giunta dentista che addossa le responsabilità delle aggressioni ai propri colleghi ci lascia senza parole e pieni di indignazione.
“Ancora una volta – dichiarano Alessandro De Nicola e Valerio Coviello della Fp Cgil Sanità – affermiamo la nostra vicinanza alle migliaia di medici, infermieri, Oss, tecnici ed amministrativi che ogni giorno ci mettono il cuore e l’anima per stare vicino ai pazienti e ai loro famigliari”.
La FP Cgil già nel 2018, a seguito degli episodi di violenza a danno delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità, era intervenuta “con una campagna contro le aggressioni” a tutela degli stessi, presentando alle Aziende sanitarie di Modena una propria piattaforma sulle aggressioni al personale sanitario. Confronto che aveva dato luogo non solo ad un’applicazione più puntuale delle norme in materia, ma anche ad interventi di carattere formativo, nell’ambito dei quali lo stesso sindacato aveva organizzato per i dipendenti della sanità dei corsi sulle aggressioni e la gestione dell’escalation di aggressività. Ancora oggi la FP Cgil tiene accesi costantemente i riflettori su questo tema con un costante confronto con le Direzioni aziendali.
Il sindacato ricorda come anche durante la campagna di vaccinazione non siano mancati episodi di violenza fisica e verbale nei confronti dei sanitari, che avevano la sola colpa di svolgere il proprio dovere.
“Le parole di chi giustifica la violenza – concludono infine De Nicola e Coviello – equivalgono ad  incitamento alla violenza stessa. Invece di blaterare a casaccio, chi ha in testa certe idee venga a farsi un giro nei Pronto soccorsi e nei reparti. Vengano a prendere coscienza delle condizioni di lavoro. Vengano a vedere la dignità umana e la professionalità che i nostri professionisti assicurano ogni giorno a tutti i cittadini, compresi quelli che li deridono, li offendono e li aggrediscono!”

 

Modena, 13/3/2022

image_printStampa
Iscriviti alla Newsletter della Cgil di Modena
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top