CGIL Modena

ANTONIETTA MENCARELLI CONFERMATA SEGRETARIO SINDACATO INQUILINI SUNIA MODENA

Modena, 20 marzo 2014

Al termine dei lavori dell’11° congresso provinciale del sindacato inquilini Sunia di Modena, ieri il Comitato Direttivo ha confermato segretario Antonietta Mencarelli (in foto mentre tiene la reazione congressuale introduttiva).

L’azione sindacale del Sunia per i prossimi 4 anni si concentrerà sulla richiesta al Governo e agli Enti locali di rilanciare la politica per l’affitto a costi sostenibili nel settore privato e di aumentare il patrimonio di case popolari (alloggi Erp).
“Nella provincia di Modena – afferma Mencarelli – si dovranno adottare da parte di Regione e Comuni maggiori strumenti di tutela per tutte le famiglie sotto sfratto, quindi va rifinanziato con urgenza il Protocollo Salva Sfratti per il 2014 con le stesse modalità del 2013”.
Il segretario del Sunia auspica inoltre che i Comuni modenesi non procedano a nessun aumento dell’Imu sui canoni concordati e non applichino la Tasi sui servizi indivisibili agli inquilini.
Al Congresso si è ribadito anche di rivedere al ribasso i Patti territoriali per l’affitto concordato, in quanto non più adeguati al reddito delle famiglie ulteriormente impoverite dalla crisi economica.

Foto del Congresso Sunia di ieri a cui hanno partecipato diversi esponenti istituzionali

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top