CGIL Modena

ASOLO/POLEMICHE PER L'ORA DI RELIGIONE ISLAMICA

La proposta del finiano Adolfo Urso di introdurre nelle scuole l’ora di religione islamica facoltativa, condivida da Massimo D’Alema e Gianfranco Fini nel convegno sull’immigrazione organizzato dalle rispettive fondazioni ad Asolo, divide il Pdl, suscita la furibonda reazione ella Lega e trova aperture in Vaticano.
   Nel Pdl si sono subito dichiarati contrari Quagliarello, vicepresidente vicario del gruppo al Senato, Mantovano e Lupi (“Non è nel programma di governo”).
   Le scontate reazioni della Lega, venute  da Cota, Zaia e Bricolo, sono state così definite da D’Alema: “Ho sentito dichiarazioni imbarazzanti, per il carattere primitivo… quasi versi gutturali, direi”.
   Le aperture vaticane sono arrivate per il tramite del cardinale Renato Martino, presidente del pontificio consiglio per la giustizia e pe la pace. Ma nella Chiesa c’è anche chi frena, come il cardinale di Torino Severino Poletto.

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top