1

ASPPI, ASPPI SERVICE, CASA SRL: RINNOVATO IL CONTRATTO AZIENDALE. PUNTO CARDINE: CONCILIAZIONE TEMPI DI VITA E DI LAVORO

Nei giorni scorsi, dopo la piena adesione dei lavoratori riuniti in assemblea, il sindacato Filcams Cgil di Modena e la Rsa (Rappresentanza sindacale aziendale) di Asppi Associazione, Aspi Service e Casa Srl, hanno siglato gli accordi di rinnovo del contratto integrativo aziendale, che riguarda complessivamente i 30 addetti delle tre associazioni di rappresentanza e servizi fiscali dei piccoli proprietari di immobili.

Tra i punti dell’accordo, particolare importanza riveste la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro attraverso l’estensione del riconoscimento dei permessi per malattia del figlio fino ai 12 anni e aspettative aggiuntive da fruire al termine del congedo parentale.
Un occhio di riguardo anche alla salute, attraverso la previsione di specifici permessi per cure dentarie e visite specialistiche, oltre a specifiche aspettative in occasione della somministrazione di terapie salvavita.

Dal punto di vista dell’organizzazione del lavoro è stata raggiunta un’intesa per la regolamentazione rispetto alla programmazione delle ferie, estive e invernali.

Gli accordi vedono l’aumento dei riconoscimenti economici derivanti dall’estensione e dall’aumento, per tutti i dipendenti, dell’indennità sostitutiva della mensa, oltre al riconoscimento di un’indennità chilometrica per i percorsi superiori ai 15 km.

Il premio di risultato viene rinnovato e incrementato sino a 2.200 euro annui in base ai risultati raggiunti.

La Rappresentanza Sindacale e la Filcams Cgil di Modena esprimono la loro soddisfazione per l’importante risultato raggiunto con Asspi Associazione, Asppi Service e Casa Srl.
“In un contesto storico incerto e drammatico come quello che stiamo vivendo – dichiara Vincenza Corcione della Filcams Cgil Modena – il valore e la qualità del lavoro devono rimanere un obbiettivo che si deve e si può perseguire”.

 

Modena, 12/5/2022