“ATTENTE AL LUPO. DIFENDIAMO LA NOSTRA LIBERTÀ” INCONTRO A FORMIGINE LUNEDÌ 6 NOVEMBRE

Anticipa di qualche settimana la giornata internazionale contro la violenza alle donne, l’iniziativa formiginese “Attente al lupo. Difendiamo la nostra libertà” che si terrà lunedì 6 novembre presso il Castello di Formigine (piazza Calcagnini), alle ore 20.30.
L’incontro è promosso da diverse associazioni – Anpi, Polisportiva Formiginese, Spi/Cgil, Circolo Flora, Associazione Gruppo Donne e Giustizia e Udi – per affrontare appunto il tema della violenza alle donne, partendo da un’intervista a Giovanna Ferrari autrice del libro “Per Non dargliela vinta” (2012, Edizioni Il Ciliegio).
Giovanna Ferrari racconta la drammatica vicenda di sua figlia Giulia Galiotto uccisa dal marito nel 2009 a San Michele dei Mucchietti. Ricostruisce quel delitto e il conseguente procedimento giudiziario sulla base degli atti processuali, facendo non solo il ritratto di una giovane donna brutalizzata dal compagno, ma affrontando più in generale il problema della violenza degli uomini sulle donne.
Giovanna Ferrari sarà intervistata su questi temi dall’avvocato Giovanna Zanolini presidente dall’Associazione Gruppo Donne e Giustizia, insieme all’avvocato Angela Pigati, consulente legale dell’Associazione, che si soffermerà sugli aspetti normativi e penali e sulla legge contro lo stalking.
Saranno letti brani del libro a cura di giovani formiginesi. E’ prevista anche la lettura di Elena Zafferri dell’appello dell’Udi nazionale per sensibilizzare contro la violenza sulle donne. A introdurre l’incontro, sarà Maurizio Ferraroni presidente dell’Anpi di Formigine e Antonietta Vastola vicesindaco del Comune di Formigine.
L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Formigine, 31 ottobre 2017

 

Attente al lupo, 6.11.17 Formigine