CGIL Modena

ATTIVO DELEGATI FILCEM/FILTEA SULLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

Modena, 2 marzo 2009

 

 

 

 

Partecipano oltre 90 delegati sindacali all’Attivo provinciale della categoria FILCEM-FILTEA CGIL che rappresenta i lavoratori ceramisti-chimici-elettrici-gas-acqua e tessili, mercoledì prossimo 4 marzo presso la sede della CGIL di Modena (piazza Cittadella 36) sul tema della previdenza complementare.

L’iniziativa sarà l’occasione per fare il punto sui vari fondi di previdenza integrativa di settore: Foncer (ceramica), Fonchim (chimica), Previmoda (tessile-abbigliamento), Pegaso (Multiutility).

L’inizio dei lavori è previsto alle ore 9.30 con l’introduzione di Manuela Gozzi segretaria generale FILCEM-FILTEA CGIL Modena. A seguire gli interventi di Roberto Arioli e Salvatore Martinelli dell’Ufficio previdenza FILCEM nazionale. La dottoressa Valeria Cavagna direttore del fondo Foncer esaminerà le ricadute della crisi finanziaria sui fondi pensione, mentre il dottor Vittorio Metta direttore del Fondo Pegaso illustrerà le novità sulla normativa e le rendite pensionistiche.

Alle ore 12 è previsto il dibattito e alle 13 le conclusioni di Nicola Pessolano della segreteria provinciale FILCEM-FILTEA.

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top