CGIL Modena

Badanti: Cantone (Spi), urgente regolalizzarle/Rassegna.it

  |   
“Il governo deve rendersi conto che la presenza delle badanti nel nostro paese sopperisce alle carenze dello stato sociale in quanto tantissime persone, anziane e non autosufficienti, usufruiscono delle loro prestazioni”. A dirlo è Carla Cantone, segretaria generale dei pensionati Cgil. Per questo, prosegue la dirigente sindacale, “occorre l’immediata regolarizzazione, con procedure di urgenza, per dare serenità e certezza di assistenza a tutte quelle famiglie che ne hanno estremo bisogno”.

“Trattare le badanti come se fossero pericolose clandestine – queste le parole di Cantone – non è degno di un paese civile che deve risolvere i problemi concretamente, senza ideologie, proclami e decisioni di intolleranza verso chi presta con serietà e impegno un lavoro utile nel nostro paese”.
07/07/2009 12:37

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top