CGIL Modena

CARCERE SANT’ANNA, ENNESIMA AGGRESSIONE AI DANNI DI UN POLIZIOTTO PENITENZIARIO

carcere S.Anna

Il sindacato Fp Cgil Modena esprime solidarietà e vicinanza al poliziotto penitenziario che ha subito, oggi, una violenta aggressione da parte di un detenuto straniero nel carcere di Sant’Anna. Il poliziotto è dovuto ricorrere alle cure del locale pronto soccorso.
Il problema delle aggressioni sta assumendo proporzioni mai raggiunte in passato, ogni giorno, è un bollettino di guerra negli istituti Penitenziari, a farne le spese sono sempre i poliziotti.
Il problema non deve essere confinato soltanto a livello ministeriale, ma deve essere un problema condiviso con la politica, le istituzioni locali.
Bisogna ripensare ad una politica penitenziaria diversa, è necessaria un’inversione di tendenza, che salvaguardi l’incolumità fisica dei poliziotti.

 

Modena, 11/7/2019

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top