CGIL Modena

CASSA INTEGRAZIONE PER COVID, SUI PAGAMENTI INTERVIENE PIZZOLLA (CGIL MODENA)

Cesare Pizzolla (componente della segreteria Cgil Modena)

Intervento di Cesare Pizzolla della segreteria Cgil di Modena sui ritardi nei pagamenti della cassa integrazione ai lavoratori durante la sospensione per emergenza sanitaria da Covid-19.

Tutti devono fare la prorpia parte affinché i lavoratori abbiano in tempi ragionevoli quanto dovuto dalla cassa integrazione ordinaria (cigo) e in deroga (cigd) e fis (fondo integrazione salariale) a partire dalla celerità di inoltro all’Inps del modulo SR41 da parte delle imprese. Il ritardo è in gran parte dovuto a questa lentezza di risposte da parte delle aziende.

La maggioranza delle imprese modenesi ha scelto di anticipare quanto spettante come erogazione di ammortizzatore sociale. Purtroppo è cresciuto il numero di imprese che, per scelta, ha deciso di non anticipare gli importi erogati dagli ammortizzatori sociali. Questa situazione grava completamente sulle lavoratrici e lavoratori che vedono tardare il pagamento causa l’allungamento dei tempi per ritardi aziendali che non consentono all’Inps di pagare rapidamente gli importi dovuti.


Servizio del Tg Tv Qui Modena, edizione dell’11/6/2020

 

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top