CASTELFRIGO: CHEN INTERROMPE LO SCIOPERO DELLA FAME

Chen Haichao uno dei tre lavoratori delle false cooperative appaltatrici, in sciopero della fame dal 19 dicembre, ha interrotto il digiuno di protesta, perché il prolungato digiuno ha provocato scompensi nei valori registrati dal medico quotidianamente. Chen vive a Castelnuovo R, ha una moglie e tre figli piccoli.
La mobilitazione dei lavoratori e lo sciopero della fame continueranno fino a quando non ci saranno soluzioni concrete e dignitose per quanto riguarda la loro collocazione lavorativa, all’interno della Castelfrigo ed, eventualmente, nelle altre imprese del distretto alimentare.

 

Umberto Franciosi, segretario Flai/Cgil Emilia Romagna

 

Castelnuovo (Modena), 29 dicembre 2017