CGIL Modena

CGIL PUGLIA: DIBATTITO SU SINDACATO IN AFRICA

Mercoledì 30 settembre, alle ore 16.00, all’Hotel Excelsior, in via Giulio Petroni
15, a Bari, si terrà un incontro dibattito dal titolo “Il sindacato sbarca in Africa”.
Questo appuntamento, che si inserisce nelle iniziative del Balafon Festival, giunto
quest’anno alla XVIII edizione, ha l’obiettivo di promuovere la diffondere le diverse
realtà culturali e artistiche dell’Africa e di tutti i Paesi della diaspora.
Il diciottesimo compleanno di Balafon si è caratterizzato per gli incontri e i dibattiti sul
tema specifico del “nuovo” continente africano. Si è inteso riflettere in modo ampio su
un’Africa in cambiamento, alle prese con la sua quotidianità in cui s’intersecano
passato e futuro. L’appuntamento di mercoledì 30, organizzato insieme alla Cgil
Puglia, altro non è che il prosieguo naturale di questo iter.
Si vuole indagare questa volta la situazione dei sindacati presenti in Africa, anche alla
luce delle recenti esperienze collaborative con la Cgil e il Sistema Servizi.
Una riflessione ad ampio raggio sul ruolo e la forza delle organizzazioni di
rappresentanza dei lavoratori, per promuovere e accrescere il movimento sindacale
nel continente nero.
I lavori, introdotti dalla segretaria regionale della Cgil Francesca Abbrescia, prevedono
gli interventi dell’Assessore al Mediterraneo, Silvia Godelli, dell’Assessore alle Politiche
Giovanili e all’Accoglienza del Comune di Bari, Fabio Losito. Sarà poi la volta di
Margarida Rocha, della comunità di Capoverde, di Guadad Kifle, dell’Unione Nazionale
Lavoratori Eritrei e di Mohamed Essaih, responsabile INCA in Marocco. Di seguito
parleranno Enrico Moroni dell’INCA nazionale e Gianluca Budano delle ACLI Puglia.
Il dibattito, al quale prenderanno parte i rappresentanti delle diverse comunità di
stranieri di Puglia, sarà coordinato da Jo Kasongo

Fonte: Cgil Puglia

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top