CGIL Modena

COMUNI AREA NORD MODENA, È UN DOVERE ACCOGLIERE I PROFUGHI

Mirandola, 7 febbraio 2017

 
La Cgil Area Nord è favorevole all’accoglienza dei 200 profughi destinati al territorio. Pur riconoscendo che la ricostruzione post-sisma è ancora in pieno svolgimento e molti cittadini sono ancora attualmente fuori dalla loro abitazione, non ci si può sottrarre alla responsabilità di accogliere persone in fuga da guerre e altre calamità.
La Cgil Area Nord crede fermamente nel valore dell’accoglienza e della solidarietà verso chi è in difficoltà, e ritiene che nel distretto ci siano capacità economiche e risorse umane per accogliere i profughi. Si tratta pur sempre di un numero esiguo – 200 persone – da collocare su 9 comuni che contano una popolazione di oltre 85.000 abitanti.
Non è accettabile la posizione del sindaco di Finale Emilia che utilizza in modo strumentale e populistico l’emergenza sisma per non accogliere in modo civile e umano persone disperate e senza alternative.

Erminio Veronesi, coordinatore Cgil Area Nord

 

Erminio Veronesi, Cgil Area Nord

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top