1

CONTAGI DA COVID-19: LE CRITICITÀ

Negli ultimi anni sono stato fedele lettore di Baumann, Sen, Rawls e diversi altri ancora per tentare di immaginare come si sarebbe evoluta la globalizzazione e quale sarebbe stato il futuro economico, politico e religioso della società globale. Non ci era difficile immaginare che il solo emergere di leader con una strategia nazionalista e imperialista (anche sotto il profilo economico) avrebbe potuto interrompere un lento cammino verso la inclusione di tutti gli esseri umani, peraltro un cammino estremamente difficile anche senza perturbazioni.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)