CGIL Modena

CORDOGLIO CGIL PER LA SCOMPARSA DI VITTORIO LUCARINI

decesso_di Vittorio Lucarini OK

La Cgil di Modena esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Vittorio Lucarini, prima dirigente politico e poi a lungo nella Cgil di Modena.
Nato nel 1950, Vittorio Lucarini milita giovanissimo nel Pci e ricopre cariche nei gruppi dirigenziali della Federazione giovanile Comunista-Fgci e del Pci della città di Modena negli Anni Settanta.
Laureato in filosofia e da tutti riconosciuto come persona molto colta e disponibile, dopo l’esperienza politica entra nel sindacato alla fine degli Anni Settanta, dapprima come funzionario del sindacato edili, poi negli Anni Ottanta entra nella Cgil Scuola di cui è anche segretario. Poi cambia ancora categoria e passa agli alimentaristi negli Anni Novanta.
Segue successivamente le pratiche fiscali nella zona di Castelfranco Emilia e quando si decide di avviare a Modena l’Area Diritti (distinguendo tra pratiche pensionistiche e non) ci si avvale delle sue competenze.
Negli Anni Duemila è al patronato Inca per seguire le pratiche di invalidità civile e in particolare quelle per il risarcimento degli ex internati militari in Germania che a Modena erano centinaia.

 

Modena, 28/10/2021

 

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top