CGIL Modena

CORONAVIRUS, IL FOCOLAIO AL PROSCIUTTIFICIO DI CASTELNUOVO RANGONE

Marco Bottura - Segretario Generale Flai Cgil Modena

Sale a 29 il numero dei contaggiati da coronavirus tra i dipendenti del prosciuttificio Maccaferri di Castelnuovo Rangone. Focolaio circoscritto, ma serve responsabilità.

Intanto i sindacati lanciano l’allarme nel settore carni. “La situazione – dicono – è critica”.

Nel servizio un intervento di Marco Bottura, segretario generale della categoria Flai Cgil di Modena, che identifica gli elementi che rendono il settore intrinsecamente fragile rispetto alla tutela dei lavoratori ed al contenimento del contagio.


Servizio del Tg Trc Modena, edizione delle ore 19.30 del 12/7/2020

 

Servizio del Tgr ER Rai, edizione delle ore 14 del 13/7/2020

 

Precariato e focolai Covid-19: quali relazioni?
Servizio sul canale YouTube di Marco Amendola pubblicato il 19/7/2020

 

Esplode il focolaio: 5.000 test, Gazzetta di Modena, 13.7.20 (pdf)

5.000 lavoratori in condizioni precarie, Gazzetta di Modena, 13.7.20 (pdf)

Il focolaio si allarga ad altri Comuni. Distretto carni, test obbligatori, Il Resto del Carlino 13.7.20 (pdf)

 

image_printStampa
Iscriviti alla Newsletter della Cgil di Modena
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top