COVID-19: IL RUOLO DELL’RLS NELLA PANDEMIA E LA CONDOTTA ANTISINDACALE

In questo contributo esaminiamo due casi giurisprudenziali che offrono alla nostra attenzione interessanti analisi e spunti sul tema dell’importanza e delle difficoltà di esercizio del ruolo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza durante l’emergenza pandemica.

  • Il primo, che risale al luglio 2020, ha ad oggetto il coinvolgimento dell’RLS nei Comitati previsti dal Protocollo del 14 marzo 2020.
  • Il secondo, che è del dicembre 2020, tratta il tema relativo all’attività di critica e segnalazione delle carenze – e alle sue difficoltà di esplicazione – svolta dall’RLS durante l’ emergenza pandemica.

In ambo i casi è stata riconosciuta in sede giudiziaria la condotta antisindacale.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)