1

COVID-19: RENDITA AI SUPERSTITI RICONOSCIUTA IN PRIMA ISTANZA

Riconoscimento della rendita ai superstiti in favore degli eredi di un lavoratore postale, deceduto a causa del Covid-19. Grazie alla tempestività della segnalazione da parte del Sindacato di categoria SLC CGIL e alla tempestività dell’operatore dell’Inca di Torino, Pasquale Calizzi, l’Inail ha accolto in prima istanza la richiesta della prestazione. Del resto, che i lavoratori a contatto con il pubblico fossero tra le categorie più a rischio di contagio lo avevano denunciato già dall’inizio della pandemia e la storia di Angelo Mannino, classe 1958, deceduto il 12 febbraio di quest’anno per polmonite bilaterale interstiziale da Cov-Sars 2, ne è un esempio lampante.

Leggi tutto l’articolo (fonte: inca.it)