CGIL Modena

Ddl sicurezza, Pd propone emendamento "salva badanti"/Rassegna.it

   Il Pd propone un emendamento “salva badanti” al ddl sicurezza che è all’esame della commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. L’emendamento prevede che le badanti e le colf straniere che sono in grado di dimostrare di lavorare nelle famiglie italiane possono regolarizzare la propria posizione
   Il provvedimento proposto dal Pd interesserebbe circa 600mila badanti oggi in nero che, secondo il ddl sicurezza, incorrerebbero nel reato di immigrazione clandestina.
   ‘Si contano 700 mila badanti – ha spiegato la senatrice Emanuela Baio, firmataria dell’emendamento – che nel nostro Paese lavorano regolarmente ma, parallelamente, l’associazione Aclicolf stima che ci siano circa 600 mila collaboratori familiari irregolari, compresi gli italiani. E’ assurdo che uno Stato responsabile non si faccia carico di questa realtà”.(Rassegna.it, 22 giugno 2009)

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top