CGIL Modena

DIPLOMATI MAGISTRALI ESCLUSI DALLE GAE, LA FLC/CGIL CONVOCA UN INCONTRO GIOVEDI’ 25 GENNAIO

Diplomati magistrali esclusi dalle GAE

La sentenza del Consiglio di Stato dello scorso 20 dicembre sui diplomati magistrali determina una situazione di grave incertezza e disparità tra gli insegnanti delle scuole d’infanzia e primaria, escludendo dalle Gae (Graduatorie ad esaurimento) tutti i diplomati magistrali prima del 2001-2002.
In questa fase di confusione e preoccupazione da parte di insegnanti che stanno attualmente ricoprendo l’incarico, il sindacato scuola Flc/Cgil Modena ha deciso di convocare una riunione con l’avvocato Cristina Ursoleo giovedì 25 gennaio alle ore 16.45 presso la sede di piazza Cittadella, 36. L’obbiettivo è dunque riflettere sugli eventuali sviluppi di questa sentenza e approfondire la questione anche da un punto di vista legale.
A Modena e provincia sono tantissimi i lavoratori coinvolti dalla sentenza del Consiglio di Stato sui diplomati magistrali: sono infatti 150 gli insegnanti di ruolo (con clausola rescissoria) di cui 137 presso le scuole primarie e 13 presso le scuole dell’infanzia. A questi vanno poi aggiunti i circa 570 insegnanti di scuola primaria che hanno avuto un contratto a termine dalle Gae con clausola rescissoria, e una parte dei 577 docenti della scuola dell’infanzia inseriti nelle Gae con contratto a tempo determinato con riserva.
L’incontro di giovedì 23 gennaio è aperto a tutti gli insegnanti interessati.

 

 

Modena, 23 gennaio 2018

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top