CGIL Modena

ELEZIONI RSU AZIENDE TESSILI CARPI GRUPPO DONDI, VIA DELLE PERLE, SPAZIO SEI: IMPORTANTE AFFERMAZIONE DEI CANDIDATI FILCTEM/CGIL

Carpi, 16 dicembre 2015

Importante affermazione per i delegati Filctem/Cgil nelle recenti elezioni/rinnovi delle Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) in tre importanti aziende del tessile-abbigliamento del distretto carpigiano: le aziende Gruppo Dondi, Via Delle Perle e Spazio Sei.

Al Gruppo Dondi di Carpi, 118 addetti con una produzione di tessitura in jersey a forte vocazione all’export anche verso Cina e Giappone, nel recente rinnovo delle Rsu hanno votato il 56% degli aventi diritto. Sono stati eletti 3 delegati Rsu, tutti e tre della Ficltem/Cgil, unico sindacato rappresentativo in azienda tanto che alla competizione elettorale non si sono presentanti altri candidati.

Nell’azienda carpigiana di Via Delle Perle, produttrice di abbigliamento donna di alta gamma e capi esclusivi con il noto marchio VdP, 68 addetti tra dipendenti diretti e dei negozi, non c’erano mai state le Rsu e sono state elette per la prima volta il 27 novembre scorso. Ha votato il 93% degli aventi diritto e sono stati eletti 3 delegati, tutti della Filctem/Cgil, il sindacato che a giudizio degli stessi lavoratori è quello che meglio li rappresenta. Già un anno fa, infatti, la Filctem/Cgil è riuscita ad avviare in azienda un percorso con i lavoratori per poter raggiungere un premio di risultato importante in termini economici. Sono stati proprio gli stessi lavoratori a chiedere di procedere alle elezioni delle Rsu che una volte elette hanno già messo avanti le proposte per il nuovo contratto aziendale per i prossimi tre anni 2016-17-18. Intanto già anche sul 2015 è stato contrattato un Premio di Risultato che sarà erogato nei primi mesi del 2016.

A Spazio Sei di Carpi, azienda di 86 addetti che produce abbigliamento donna e bambino ed è principale fornitore di Blufin per i marchi Blumarine, le Rsu sono state elette per la prima volta.
I lavoratori stessi hanno capito l’importanza della rappresentanza sindacale nell’aprile 2015 per un evento improvviso e imprevisto, la gestione di 25 esuberi e l’attivazione della cassa integrazione straordinaria (Cigs), causa l’interruzione del rapporto di esclusiva tra Spazio Sei e Blufin da cui dipende il 60% del fatturato di Spazio Sei legato alle forniture linea bambino a marchi Blumarine. Dopo la gestione della crisi si è proceduto alle elezioni delle Rsu, la Filctem, che nel frattempo ha aumentato la propria rappresentanza in termini di iscritti, ha ottenuto 2 delegati, mentre 1 delegato è andato alla Femca/Cisl. Al voto ha partecipato il 90% dei lavoratori e l’azienda non ha fatto mistero di preferire altri candidati, adoperandosi anche con forti pressioni per censurare i candidati Filctem.

La Filctem/Cgil esprime soddisfazione per i risultati ottenuti in queste elezioni Rsu, “ciò è la dimostrazione – afferma Sabrina Vaccari della Filctem/Cgil di Carpi – che nonostante la crisi sul territorio carpigiano sono ancora presenti aziende tessili importanti, e che i lavoratori hanno un grande bisogno di rappresentanza e capiscono l’importanza  della contrattazione di secondo livello per migliorare le condizioni di lavoro e tutelare i loro diritti”.

image_printStampa
Taggato con:
RELATED ARTICLES

Back to Top