CGIL Modena

EMILIA ROMAGNA/AUMENTANO GLI INFORTUNI TRA I LAVORATORI STRANIERI

Si riducono gli infortuni sul lavoro in Emilia-Romagna: il 5,3% in meno rispetto al 2007. È quanto emerge dal rapporto annuale regionale INAIL 2008, presentato a fine ottobre a Bologna. Più pesante il dato che riguarda gli immigrati: il Rapporto segnala, infatti, un incremento del 2,9% degli incidenti occorsi ai lavoratori stranieri, provenienti perlopiù da Marocco, Romania, Albania e Tunisia.

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top