CGIL Modena

EMILIA ROMAGNA/IMMIGRATI: LE RIMESSE NEL 2008

Nel 2008 gli stranieri presenti in Emilia Romagna hanno inviato nei loro paesi di origine 428.998 milioni di euro, il 6,72% a livello nazionale, collocandosi al quarto posto dopo Lazio, Lombardia e Toscana in termini assoluti e percentuali. La ricchezza trasferita è lo 0,31% della ricchezza nazionale. Dal 2000 al 2008 il volume dei trasferimenti è aumentato del 1308,35%. Mediamente ogni immigrato ha inviato nel paese di origine 1.173,13 euro.
Tra le province è Bologna che primeggia per la consistenza delle rimesse, che a livello nazionale Bologna si colloca al 7° posto tra le province. Così le altre: Modena, 14°; Reggio Emilia, 21°; Parma, 23°; Ravenna, 27°: Rimini, 38°; Piacenza, 46°; Forlì-Cesena, 52°; Ferrara, 55°.

PER SAPERNE DI PIU’:

LE RIMESSE IN ITALIA NEL 2008. ANALISI E MAPPATURA DEI FLUSSI MONETARI IN USCITA DALL’ITALIA, A CURA DELLA FONDAZIOE LEONE MORESSA, AGOSTO 2009

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top