CGIL Modena

ERMINIO VERONESI ENTRA NELLA SEGRETERIA CGIL MODENA

Erminio Veronesi

Nuovo ingresso nella segreteria provinciale della Cgil di Modena. Erminio Veronesi è stato infatti eletto stamattina dall’Assemblea Generale Cgil, su proposta del segretario Manuela Gozzi, con il 77% dei voti.
Veronesi, 55 anni, originario di San Felice sul Panaro (in foto), ha un percorso consolidato da anni in Cgil e in particolare alla guida della zona di Mirandola, ultimo incarico ricoperto.
Inizia la sua esperienza sindacale alla fine degli Anni Novanta come delegato Fiom/Cgil alla Wam, azienda metalmeccanica di Ponte Motta di Cavezzo.
Nel 2002 entra Cgil in distacco sindacale e diventa funzionario della Fiom/Cgil di Mirandola seguendo i lavoratori delle aziende metalmeccaniche del distretto Area Nord. Dal 2008 al 2010 è stato anche organizzatore provinciale della Fiom/Cgil, ritornando successivamente in zona sempre come funzionario Fiom/Cgil.
Nel 2013 è nominato dalla segreteria provinciale Cgil, coordinatore della zona di Mirandola, dove ha seguito in particolare le problematiche aziendali legate alla ricostruzione post-sisma e negli ultimi anni ha seguito da vicino anche le fasi del processo Aemilia, in conseguenza della costituzione di parte civile della Cgil di Modena.

Erminio Veronesi subentra a Claudio Riso, eletto in luglio alla guida del sindacato scuola-università Flc/Cgil. Con l’ingresso di Veronesi, la Segreteria provinciale Cgil di Modena risulta quindi composta da 4 componenti, il segretario generale Manuela Gozzi, Marzio Govoni, Tamara Calzolari ed Erminio Veronesi.

 

Modena, 19 settembre 2017

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top