CGIL Modena

FESTA SPI/CGIL A NONANTOLA CON LA SEGRETARIA CARLA CANTONE

Nonantola, 4 febbraio 2010

 

 

Sono attesi almeno 200 pensionati alla tradizionale festa del sindacato Spi/Cgil del Distretto di Castelfranco Emilia che si tiene domenica pomeriggio 7 febbraio a Nonantola presso la Polisportiva di via Marzabotto (dietro la bocciofila) con inizio alle ore 14.30.

Invitata speciale la segretaria generale nazionale dello Spi/Cgil Carla Cantone che in apertura della festa porterà un saluto a tutti gli intervenuti facendo il punto sulle richieste del sindacato pensionati al Governo per cambiare le scelte economiche e sociali, rivendicando una politica più incisiva contro la crisi.

In particolare lo Spi/Cgil chiede l’estensione della 14^ anche alle pensioni superiori a 700 euro, un nuovo meccanismo di adeguamento delle pensioni al costo della vita e il recupero del drenaggio fiscale, l’aumento delle detrazioni su tutte le pensioni e l’estensione anche agli incapienti, l’approvazione della legge sulla non autosufficienza con stanziamento di risorse certe e un sistema integrato di servizi territoriali. Si chiede anche di destinare più risorse a Comuni, Province e Regioni e una qualificazione della spesa degli Enti locali attraverso la contrattazione sociale territoriale. Critiche anche al “Libro Verde” di Sacconi contro la privatizzazione della sanità e la riduzione dello stato sociale.

Dopo l’intervento di Carla Cantone, si prosegue con il pomeriggio danzante e l’orchestra-spettacolo “Morselli e Debora” che propone ballo liscio con musiche Anni Cinquanta e Sessanta. Successivamente estrazione della lotteria a premi e intorno alle ore 16.30 il rinfresco per tutti i partecipanti.

L’entrata è libera e aperta a tutti, pensionati iscritti e non allo Spi.

Per facilitare la massima partecipazione è a disposizione un servizio trasporto chiamando il numero  059.7544402.

Il Distretto Spi/Cgil di Castelfranco si articola in 7 leghe – oltre Castelfranco, Nonantola, San Cesario, Piumazzo, Ravarino, Bastiglia e Bomporto – e conta 8.100 iscritti.

image_printStampa
Taggato con:
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top