CGIL Modena

FIOM CGIL MODENA, IN CNH SERVE CONFRONTO URGENTE SU SALUTE E SICUREZZA

Fiom Cgil Modena: in Cnh serve confronto urgente su salute e sicurezza - 23/6/2022

Nella mattinata del 22 Giugno 2022 si è verificata, nuovamente, una situazione gravissima nello stabilimento CNH di Via Pico della Mirandola a Modena sul tema della salute e sicurezza nel luogo di lavoro: si è staccato il braccio meccanico di un paranco utilizzato nel reparto produttivo dello stabilimento.

Purtroppo paiono inutili le ripetute segnalazioni fatte dalla Fiom Cgil, stesso reparto, stesse modalità. In CNH poteva scapparci il morto! La negligenza di dirigenti e preposti poteva colpire tragicamente anche a Modena. Il 22 giugno sono morti 4 lavoratori a Legnago, nel Veronese, a Perugia, a Lecce. Il caso ha detto che il 22 giugno Modena la facesse franca. Per questa volta.

Non vogliamo aspettare che ci sia un infortunio mortale a Modena sotto un paranco nello stabilimento CNH. Per evitare infortuni gravi o mortali occorre intervenire per tempo, serve accogliere le segnalazioni non riempirsi la bocca di “INFORTUNI ZERO” e senza attivare una politica di investimenti “REPARTO PER REPARTO”. Occorre garantire la salute di lavoratrici e lavoratori nel concreto senza sottovalutare che possa accadere qui sotto i nostri occhi, perché qui non succede.

FIOM-CGIL chiede un tavolo di confronto urgente in CNH a Modena dove mettere in agenda gli interventi utili a garantire la sicurezza dei lavoratori.
A sostegno della richiesta, per mettere nero su bianco con la direzione d’impresa le situazioni più pericolose, FIOM-CGIL ha proclamato insieme ad RLS e RSA FIOM-CGIL oggi 2 ore di Sciopero (le ultime di ogni turno).

Modena, 23 giugno 2022

 

Nelle foto il volantinaggio odierno ed il volantino distribuito

 

Fiom Cgil Modena: in Cnh serve confronto urgente su salute e sicurezza - 23/6/2022

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top