CGIL Modena

#FP/CGIL, GIORNATE NAZIONALI SERVIZI PUBBLICI 9-10-11 SETTEMBRE MODENA: DOMANI SABATO 10 SETTEMBRE DIBATTITO CON IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ORLANDO E LA SEGRETARIA CGIL CAMUSSO IN PIAZZA GRANDE

Modena, 9 settembre 2016

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando e la segretaria della Cgil Susanna Camusso saranno domani pomeriggio fra gli ospiti del dibattito su legalità e pubblica amministrazione nell’ambito della tre giorni nazionale (9-10-11 settembre) dei servizi pubblici promossa dal sindacato Fp/Cgil a Modena.
Un’iniziativa con eventi, dibattiti, intrattenimenti, gastronomia, musica e spettacoli gratuiti nelle tre principali piazze modenesi, piazza Grande, piazza Matteotti e piazza Roma per “valorizzare il lavoro pubblico, il sistema dei servizi e i diritti dei cittadini garantiti appunto da questi servizi” spiegano dal sindacato.

La tre giorni di eventi continua domani sabato 10 settembre con un primo appuntamento, a porte chiuse, la mattina dove oltre 300 delegati parteciperanno presso la Camera di Commercio all’assemblea generale della Fp/Cgil alla presenza della segretaria generale nazionale Susanna Camusso.
Le iniziative pubbliche riprendono domani pomeriggio. Alle ore 18.30 (e sino alle 20.30) sul palco di piazza Grande dibattito “Legalità nella PA, una (s)volta per tutti” con Susanna Camusso segretaria generale Cgil, Massimo Mezzetti assessore legalità-cultura-politiche giovanili Regione Emilia Romagna, l’avvocato Antonella Micele vicepresidente Avviso Pubblico, Andrea Orlando ministro della Giustizia, Maria Stella Righettini professore associato Politiche Pubbliche Università di Padova. Modera il dibattito Ettore Tazzioli direttore TRC.
In serata, alle ore 20.30 in piazza Grande i ritmi funky coinvolgenti della street band Officina Mobile della scuola di musica di Nonantola. A seguire alle ore 21.30 Il Coro delle Mondine di Novi introduce La Notte della Taranta con l’Orchestra Popolare della notte della Taranta di Melpignano.

PIAZZA SAPORI SOLIDALI
In piazza Matteotti sono aperte le bancarelle dei sapori solidali per degustare prodotti tipici modenesi (lambrusco, parmigiano reggiano, tigelle, ciacci e prodotti della montagna, ecc…) ma anche gli spaghetti all’amatriciana, con devoluzione di parte degli incassi alle popolazione terremotate del Centro Italia. Le bancarelle sono aperte per tutti e tre i giorni 9-10-11 settembre nella fascia oraria 18-24.
Si prosegue con il terzo giorno di eventi domenica 11 settembre.
Per tutto il giorno dalle ore 9 alle 18 in piazza Roma esibizioni, esercitazioni e simulazioni del lavoro pubblico dedicate ai bambini con i Vigili del Fuoco (Pompieropoli-Fare il pompiere è un gioco da ragazzi), 118 Children, Giochiamo alla Protezione Civile. Saranno presenti anche giochi e truccabimbi, Spazio Uisp, Sport & Fun.
Sul palco di piazza Grande alle ore 16.30 (e sino alle 18) si esibisce la Banda Giovanile John Lennon della scuola di musica del’Unione Comuni Area Nord diretta dal maestro Mirco Besutti, 80 giovani musicisti proporranno musiche da film originali per banda e repertorio jazz.
A seguire alle ore 18 (e sino alle 19.30) dibattito su “Sviluppo del territorio, qualità dei servizi, centralità del lavoro: dalla Carta alle riforme istituzionali” con Danilo Barbi segreteria nazionale Cgil, Vincenzo Colla segretario Cgil Emilia Romagna, Giancarlo Muzzarelli sindaco di Modena, Emma Petitti assessore bilancio-riforme istituzionali Regione Emilia Romagna, Mauro Puglia segretario Fp/Cgil Emilia Romagna. Coordina Davide Berti giornalista La Nuova gazzetta di Modena.
Sempre in piazza Grande alle ore 21.30 il concerto dei Modena City Ramblers con i classici I Cento Passi e Bella Ciao e le rivisitazioni dell’irish folk, combat folk e punk.

I GAZEBO IN PIAZZA GRANDE
Durante le 3 giornate 9-10-11 settembre saranno presenti a fianco del palco in piazza Grande (lato banca Unicredit) stand e gazebo di varie associazioni (apertura ore 16-24) che rappresenteranno il lavoro pubblico.
Uno spazio sarà dedicato agli operatori sanitari per misurare pressione e glicemia, fare l’alcool-test, e sarà presente anche un simulatore di guida. Ci sarà uno stand dedicato alla mostra fotografica su lavoro pubblico e sisma 2012 nella Bassa Modenese e filmati sul lavoro pubblico nei terremoti dell’Aquila e di Amatrice.
Presente anche uno spazio degli operatori dell’Inca e della Fp/Cgil nazionali per consulenze sulle pensioni e sulla previdenza complementare. Inoltre, stand informativi della Fp/Cgil nazionale e della Cgil di Modena dove sarà possibile continuare a firmare per la proposta di legge a sostegno della Carta Universale dei Diritti del Lavoro.

Locandina.pdf

Giornate nazionali servizi pubblici Fp-Cgil 9-10-11 settembre 2016 Modena TUTTE LE INFO

image_printStampa
Taggato con: ,
RELATED ARTICLES

Back to Top