CGIL Modena

GLEM GAS SAN CESARIO, PROSEGUONO GLI SCIOPERI PER IL RITIRO DEL LICENZIAMENTO DELL’OPERAIA

sciopero Glem Gas 13.9.17

Nuovo sciopero di un’ora stamattina dalle ore 8 alle 9 alla Glem Gas di San Cesario s/Panaro con presidio davanti ai cancelli per chiedere il ritiro del licenziamento della lavoratrice che sindacati e lavoratori considerano assolutamente ingiustificato. Ulteriori iniziative sono poi nel corso della giornata odierna.

“La lavoratrice licenziata è una giovane donna con contratto part time di 4 ore, due figli adolescenti e un mutuo da pagare, restare senza lavoro è come per molti altri, un grave disagio – spiegano i sindacati – Non si comprende perché l’azienda lamenti l’età elevata dei dipendenti e poi lascia a casa una giovane lavoratrice che potrebbe essere adibita a diverse mansioni”.

Fim/Cisl, Fiom/Cgil e Rsu ribadiscono il ritiro del licenziamento come condizione per aprire un tavolo di confronto per discutere dei reali problemi aziendali di riorganizzazione e individuare soluzioni condivise.

In caso l’azienda mantenga una posizione intransigente, sindacati e Rsu confermano che le iniziative di mobilitazione proseguiranno anche nei prossimi giorni con modalità decise di volta in volta dalla Rsu.

San Cesario s/Panaro (Modena), 14 settembre 2017

Glem Gas San Cesario: lavoratori e sindacati dicono no al licenziamento della lavoratrice. Oggi primo sciopero, altri a seguire nei prossimi giorni, comunicato stampa 13.9.2017

Titoli della stampa locale del 14 settembre 2017

titoli stampa locale sciopero glem gas 13 settembre 2017

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top