“IL LAVORO IN MARCIA”: LA CAROVANA DI BICI FIOM FA TAPPA A MODENA E CASTELFRANCO IL 19 E 20 MAGGIO

Modena, 15 maggio 2009

 

 

 

 

 

Fa tappa anche a Modena e Castelfranco Emilia il 19 e 20 maggio prossimi la carovana nazionale di biciclette di lavoratori metalmeccanici, cassintegrati, disoccupati, precari che parte domani sabato 17 maggio da Padova e Pomigliano, scende verso le città del centro e sud Italia passando per l’Aquila, per arrivare a Roma il 31 maggio.

Promossa dalla FIOM/CGIL nazionale insieme a Arci e Uisp, l’iniziativa “Il lavoro in marcia” vede il coinvolgimento di numerose categorie territoriali FIOM, la partecipazione di delegazioni di tutta Italia, e si articola in due carovane di biciclette, una che muove dal Nord e l’altra dal Sud, unendosi il 30 maggio a L’Aquila, per arrivare tutte e due insieme a Roma il 31 maggio dove una delegazione verrà ricevuta dalla Presidenza della Repubblica.

 

“Idealmente la carovana di biciclette – commenta Erminio Veronesi della FIOM/CGIL Modena –  vuole dimostrare che il lavoro unisce il Nord e il Sud del paese, e vuole ricongiungere simbolicamente anche le due date di partenza e arrivo, il 1° Maggio festa del Lavoro e il 2 Giugno festa della Repubblica”.

“La carovana di lavoratori in bicicletta – aggiunge Veronesi – rilancia l’idea di legame sociale dentro e fuori il luogo di lavoro, mira a far incontrare il mondo del lavoro con le istituzioni e la città, e rivolge a tutti un messaggio di coesione sociale, di pace e unità”.

 

A Modena la carovana delle tute blu in bicicletta (saranno diverse decine) proveniente da Suzzara fa tappa martedì 19 maggio. L’arrivo è previsto per le ore 10.30 alla sede della Camera del Lavoro in piazza Cittadella 36. A seguire un rinfresco con buffet (ore 11-11.30) e l’incontro con i componenti della Segreteria CGIL e con Giordano Fiorani segretario provinciale FIOM e la segreteria provinciale FIOM.

 

Intorno alle 12.30, la carovana di ciclisti si rimette in moto e alle ore 13 raggiunge il presidio di lavoratori davanti alla Rossi Motoriduttori (via Emilia Ovest 915) dove sarà accolta da numerosi lavoratori delle aziende limitrofe Caprari, Tetrapack, Stilma, ecc…

 

Alle 17.30 nuova tappa in piazza Grande e incontro dei lavoratori con il Sindaco di Modena Giorgio Pighi.

 

Mercoledì 20 maggio alle ore 9 la carovana si sposta a Castelfranco Emilia per un nuovo presidio dimostrativo davanti alla Manitou (via Cristoforo Colombo 2): ai ciclisti si uniranno decine di lavoratori provenienti anche da altre aziende del territorio, Stilma, Comer, Glem Gas, Borghi, OMG, Bosch, TR.

A metà mattina la staffetta riparte alla volta di Bologna. Il 31 maggio ultima tappa a Roma e incontro con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per consegnargli il sudore dei lavoratori, i simboli di lotta, pace e unità del mondo del lavoro, e per testimoniare al capo dello Stato di essere un valore per l’insieme della società.

 

volantino-il-lavoro-in-marcia  

 

ARRIVO A MODENA DELLA CAROVANA DI BICI FIOM, MARTEDI’ 19 MAGGIO

bicituteblu19509-010

 

bicituteblu19509-013

 

bicituteblu19509-031