CGIL Modena

INALCA, GRUPPO CREMONINI, UN DELEGATO SINDACALE DELLA CGIL RICEVE PESANTI OFFESE E MINACCE DA UN DIRIGENTE AZIENDALE

inalca

Venerdì 21 settembre 2018, poco dopo mezzogiorno, un dirigente di Inalca spa ha aggredito verbalmente con pesanti ingiurie e minacce un lavoratore dipendente che svolge anche le funzioni di rappresentante sindacale CGIL nello stabilimento di Castelvetro di Modena, uno dei più grandi macelli bovini italiani.

Il fatto si è svolto durante l’orario di lavoro, presso la postazione del lavoratore stesso, sotto gli occhi allibiti di svariati colleghi di lavoro. Il dirigente, che non sarebbe nuovo a simili episodi, avrebbe proprio cercato il lavoratore per urlargli addosso, in maniera plateale e a pochi centimentri dalla faccia pesanti ingiurie e reiterate minacce di investirlo con l’auto. Il lavoratore, accusato di disguidi nella comunicazione di una assemblea sindacale, non ha replicato per non incorrere in un licenziamento in tronco, ma ha chiesto solo di essere ascoltato.

“Il comportamento del dirigente è una grave violazione della dignità personale del lavoratore e una completa mancanza di quel senso di collaborazione e urbanità a cui dovrebbero ispirarsi i rapporti interpersonali in un’azienda, in particolare tra superiore e subordinato – dichiara Marco Bottura della Flai/Cgil di Modena. – E’ da una settimana che chiediamo alla direzione aziendale di Inalca una presa di posizione sull’inammissibilità di questo comportamento, tra l’altro confermato da numerosi testimoni, ma non abbiamo ricevuto risposte. Il volantino sindacale che abbiamo diffuso, intitolato “Uomini o animali?”, sta invece avendo numerosi riscontri di lavoratori che stanno raccontando le loro storie di vita in fabbrica, dove sempre più spesso cadono le normali regole di convivenza civile”.

“Il 25 gennaio 2016 Confindustria, CGIL , CISL e UIL, firmarono un “Accordo sulle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro”. Ad oggi – continua il sindacalista – presso Inalca, la “non tollerabilità di certi comportamenti” citata nell’accordo viene fatta valere solo verso i lavoratori dipendenti e non verso i dirigenti aziendali.”

Flai/Cgil Modena

Modena, 29.9.2018

 

Servizio del TGR ER edizione delle ore 14 del 1 ottobre 2018

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top