1

INFORTUNI DA COVID. INCA: INCORAGGIARE LE DENUNCE

Muore di Covid a soli 59 anni e l’Inail riconosce l’origine professionale del decesso in soli due mesi grazie alla denuncia istruita dall’Inca Cgil. Succede a Venezia, dove l’andamento della pandemia non accenna a diminuire. Solo in tre giorni, dal 29 al 31 dicembre dell’anno appena trascorso, il Patronato della Cgil ha istruito altre 30 denunce di infortunio sul lavoro causato dal coronavirus, come quella del dirigente scolastico D.F. che, purtroppo, si è conclusa nel modo peggiore, con il decesso ad aprile presso l’0spedale dell’Angelo.

Leggi tutto l’articolo (fonte: inca.it)