1

INFORTUNI IN ITINERE: TUTELA INAIL ESTESA AGLI ORCHESTRALI

C’è voluta la pandemia per accorgersi delle forti limitazioni che impedivano ad alcuni lavoratori dello spettacolo, compresi gli orchestrali, il pieno accesso alla tutela Inail contro gli infortuni e le malattie professionali. Il decreto Sostegni bis, infatti, ha superato le distorsioni applicative, imponendo ai datori di lavoro l’obbligatorietà del pagamento del premio assicurativo antinfortunistico a tutti gli iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo (FPLS). Distorsioni che si sono perpetrati per anni e che hanno prodotto un contenzioso, per il quale l’Inca Cgil, ha giocato un ruolo importante per difendere il diritto alla piena copertura assicurativa di questi lavoratori.

Leggi tutto l’articolo (fonte: inca.it)