CGIL Modena

INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI: RIPENSAMENTO DEL GOVERNO SUI RISARCIMENTI

Patronato Inca Cgil nazionale - Infortuni e malattie professionali, sui risarcimenti il Governo fa marcia indietro

Sulle tutele in favore delle vittime del lavoro e dei loro familiari, il Governo fa finalmente marcia indietro e ripristina il diritto all’integrale risarcimento dei danni. Grazie alle molte sollecitazioni del movimento sindacale e non solo, il Governo ha abrogato le norme contenute nella legge di bilancio n. 145 del 30 dicembre 2018 che, se confermate, avrebbero modificato radicalmente il sistema risarcitorio fino ad ora adottato riducendo in modo consistente la possibilità per gli infortunati e i tecnopatici di ottenere in sede giudiziaria l’integrale risarcimento dei danni alla salute di origine professionale.

Leggi tutto l’articolo (fonte: inca.it)

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top