CGIL Modena

LA MODENA DEMOCRATICA ED ANTIFASCISTA, SABATO 2 GIUGNO 2018 ALLE ORE 9.30 PRESSO IL SACRARIO DELLA GHIRLANDINA

Ghirlandina - Sacrario ai caduti - Piazzetta Torre

Le Associazioni della Resistenza ALPI, ANPI, FIAP con l’adesione dei Sindacati Confederali CGIL, CISL e UIL, e di ARCI, UISP, PD, LEU, intendono manifestare il loro sostegno al Presidente della Repubblica e riconfermare le sue prerogative in applicazione della Costituzione.

Se è pienamente legittimo avere ed esprimere opinioni e valutazioni politiche differenti, va senza alcuna incertezza difeso e riaffermato il diritto ed il dovere del Presidente della Repubblica di esercitare, in trasparenza ed autonomia, le proprie funzioni costituzionali.

Va ribadita l’urgenza di decisioni rapide per l’economia ed il lavoro per tutelare le attese e gli interessi dei lavoratori, pensionati, giovani e disoccupati che debbano essere messe al primo posto nell’agenda istituzionale e politica del Paese.
Esprimiamo preoccupazione e sdegno per il dibattito, a volte con toni scomposti se non violenti, che è in atto nel Paese. La nostra democrazia deve potersi avvalere di rispetto, ragionevolezza, impegno democratico di tutti i cittadini ed in prima fila devono esserci le Istituzioni, i Partiti e tutte le espressioni civili e sociali.

Modena ha sempre saputo operare nel rispetto di questi alti valori e principi!

Ora più che mai tutto ciò è necessario se non indispensabile.

 

Sabato 2 giugno 2018 alle ore 9.30
La Modena democratica ed antifascista
presso
Sacrario della Ghirlandina
(Piazzetta Torre)

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top