1

LAVORARE UCCIDE

Dall’inizio dell’anno sono morti 474 lavoratori. Il funebre contatore è aggiornato quotidianamente da Carlo Soricelli, tecnico metalmeccanico in pensione e pittore sociale, che nel suo Osservatorio registra da più di tredici anni chi esce la mattina di casa e la sera non ritorna. Solo negli ultimi cinque giorni si contano 15 decessi, in perfetta media nazionale di tre al giorno. L’impennata dopo il ritorno al lavoro post quarantena.

Leggi tutto l’articolo (fonte: collettiva.it)