MALATTIE PROFESSIONALI: INAIL E PATRONATI D’ITALIA PER LA TUTELA DEI LAVORATORI

Affrontare le criticità legate alla gestione delle domande di riconoscimento delle malattie professionali, favorendo l’uniformità delle valutazioni delle patologie su tutto il territorio per migliorare il livello della tutela garantita ai lavoratori. È questa la premessa che ha spinto l’Inail e i patronati del CePa (Acli, Inas, Inca e Ital) a promuovere, a partire dallo scorso luglio, una serie di appuntamenti interregionali con esperti e medici legali, rilanciando anche a livello locale i principi della loro collaborazione.

Visita anche la pagina del Dipartimento Salute e Sicurezza della Cgil