CGIL Modena

MANITOU: APPROVATO DAI LAVORATORI IL RINNOVO DEL CONTRATTO AZIENDALE

Castelfranco Emilia, 29 settembre 2008

 

 

Si è concluso la scorsa settimana il referendum fra i lavoratori per l’approvazione dell’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto aziendale della Manitou Srl, azienda metalmeccanica di Castelfranco Emilia di oltre 300 addetti.

L’ipotesi di accordo è stata approvata dal 95% dei votanti, la FIOM/CGIL e la RSU aziendale esprimono soddisfazione per il risultato del referendum e per i contenuti innovativi dell’intesa.

L’accordo stabilisce un nuovo modello di relazioni industriali con un capitolo specifico rivolto alla formazione, che prevede un ruolo propositivo della RSU sui bisogni formativi delle maestranze.

Prevede, inoltre, la creazione di una commissione che si occuperà di organizzazione del lavoro e delle tempistiche di lavorazione, una riduzione di orario per i turnisti fino a 7 ore di lavoro pagate 8,  e una parte sulla armonizzazione impiegati-operai relativa alle festività infrasettimanali.

Sono poi previsti percorsi professionali e riconoscimenti economici aggiuntivi di 0,50 Euro/orari in favore di lavoratori polifunzionali e un premio di risultato annuale sino ad un massimale di 1900 Euro riparametrato al 4° livello. Contemplato anche un anticipo mensile del premio di risultato di 65 Euro mensili sul 2009 e di 70 Euro per il 2010 e 2011.

 

FIOM/CGIL Castelfranco Emilia

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top