CGIL Modena

MARONI: "CHIEDEREMO ALL'UE DI MANTENERE GLI IMPEGNI PRESI CON LA LIBIA"

«A Commissione europea costituita chiederemo che l’Unione cominci a mantenere gli impegni presi con la Libia». Lo ha affermato il ministro dell’Interno Roberto Maroni al suo collega libico Younis al-Obeidi, che ha incontrato ieri a Tripoli per fare il punto sullo stato dei rapporti bilaterali sul tema immigrazione. Maroni ha anche assicurato «siamo pronti a consegnare alla Libia le altre 3 motovedette concordate e a fornire il periodo di formazione previsto per gli equipaggi più altre dotazioni, autovetture, strumenti informatici, tutto ciò che serve per mantenere efficiente il sistema di controllo e sicurezza definito nei trattati» e ha ricordato «la firma avvenuta un mese e mezzo fa del contratto fra la Libia e Selex, società di Finmeccanica, per realizzare il sistema di controllo delle frontiere sud e le risorse necessarie per attuare questo progetto con l’intesa della Libia sono già a disposizione».

Il 23 e 24 novembre sarà Younis al-Obeidi a venire in Italia per partecipare all’incontro 5+5 che avrà luogo a Venezia

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top