CGIL Modena

MERCOLEDI 14 OTTOBRE LO SPI/CGIL PRESENTA L’VIII° OSSERVATORIO SUGLI ANZIANI IN PROVINCIA DI MODENA

Modena, 9 ottobre 2015

Sarà presentato mercoledì 14 ottobre l’VIII° Rapporto sugli Anziani in provincia di Modena 2010-2014, messo a punto dal sindacato pensionati Spi/Cgil di Modena.
L’iniziativa, alla presenza di circa 200 iscritti, attivisti e funzionari delle leghe Spi, è prevista presso il salone Corassori della Cgil di Modena (piazza Cittadella 36) con inizio alle ore 9.30 e sino alle 12.30.
Presiede i lavori della mattinata Sauro Serri della segreteria Spi/Cgil, mentre Alfredo Sgarbi della segreteria Spi/Cgil tiene la relazione introduttiva per illustrare i dati dell’indagine. A seguire sono previsti interventi del professor Massimo Baldini della Facoltà di Economia dell’Università di Modena e Reggio Emilia e di Alberto Bellelli sindaco di Carpi e co-presidente della Conferenza territoriale socio-sanitaria della provincia di Modena (Ctss). Poi sarà la volta dei sindacalisti Luisa Zuffi segretario Spi/Cgil Modena, Tania Scacchetti segretario Cgil Modena e Bruno Pizzica segretario regionale Spi/Cgil Emilia-Romagna.

L’Osservatorio a fascicoli fotografa diversi aspetti della realtà modenese e della condizione degli anziani. Tra questi, l’andamento demografico nella nostra provincia nel quadriennio 2010-2014, l’andamento di pensioni, prezzi, rette e tariffe, il welfare e la rete dei servizi socio-sanitari territoriali a disposizione degli anziani, la contrattazione territoriale e le intese siglate dal sindacato pensionati con enti pubblici e privati.
L’Osservatorio Spi/Cgil è uno strumento di indagine e conoscenza realizzato da oltre 20 anni e presentato con una cadenza triennale. I dati che emergono dall’indagine sono utili al sindacato pensionati per fare le proposte nella contrattazione sociale con gli Enti pubblici per tutelare al meglio la condizione dei pensionati e delle pensionate.

Varie le fonti utilizzate: dati Istat, Inps, Azienda Usl Modena, i dati Capp-Unimore, rapporti annuali Coop Estense su consumi/redditi, banche dati Spi/Cgil sulla contrattazione sociale e dati dell’associazionismo Auser, Università Libera Età Ginzburg, Federconsumatori, ecc…

image_printStampa
Taggato con:
RELATED ARTICLES

Back to Top