1

METALMECCANICI, 8 ORE DI SCIOPERO PER IL 10 DICEMBRE 2021 PER CAMBIARE LA MANOVRA FINANZIARIA

LO SCIOPERO DEL 10 DICEMBRE E’ POSTICIPATO E CONVERGERA’ NELLO SCIOPERO GENERALE DI CGIL E UIL DEL 16 DICEMBRE

 

La fase che sta attraversando il nostro paese, caratterizzato ancora dall’incertezza determinata dall’emergenza pandemica, risulta essere estremamente delicata. Dopo un pesantissimo 2020, stiamo chiudendo un anno, il 2021, di ripresa economica ma, contemporaneamente, contraddistinto da forti disequilibri. Dal punto di vista del mercato del lavoro, infatti, alla curva crescente del numero degli assunti, corrisponde come dato di fondo una diffusa precarietà.

Inoltre aumentano pericolosamente disagio sociale, impoverimento di vaste fasce della popolazione, disuguaglianze. Tutto questo in un contesto in cui nel nostro paese, anche grazie alle risorse del PNRR, si potrebbero aprire spazi per vere riforme in grado invertire una rotta perversa determinata da un capitalismo esasperato.
Per questo sosteniamo che le politiche economiche, sociali e del lavoro del nostro paese devono cambiare radicalmente.

Fiom Cgil Emilia-Romagna ha deciso di scioperare per:

  • Politiche industriali per risolvere le crisi e gestire la transizione ambientale, digitale e tecnologica;
  • Una legge di contrasto alle delocalizzazioni anche per evitare situazioni inaccettabili come quella di Saga Coffee di Gaggio Montano;
  • Estendere gli ammortizzatori sociali in senso universalistico;
  • Contrastare la precarietà per avere lavoro stabile;
  • Rafforzare prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • Diritti nell’ambito degli appalti;
  • Ridurre le tasse a lavoratori dipendenti e pensionati;
  • Riforma del sistema pensionistico per ottenere flessibilità in uscita dai 62 anni di età o 41 anni di contributi, riconoscimento dei lavori gravosi e usuranti, una pensione di garanzia per i giovani.

8 ore di sciopero dei metalmeccanici in Emilia-Romagna per dare forza alle richieste Cgil Cisl Uil.
8 ore di sciopero contro un Governo sordo alle ragioni del lavoro.

 

Metalmeccanici, 8 ore di sciopero per il 10 dicembre 2021 per cambiare la manovra finanziaria