CGIL Modena

Migranti: Ue a Italia, no a reddito minimo per l'iscrizione all'anagrafe dello straniero/rassegna.it

 Non si può fissare un limite minimo di reddito allo straniero che chiede l’iscrizione all’anagrafe di un Comune. A chiarirlo è il commissario europeo alla Giustizia Jacques Barrot, rispondendo a un’interrogazione presentata dall’eurodeputato radicale Marco Cappato in relazione all’ordinanza del sindaco di Cittadella, il leghista Massimo Bitonci, che stabiliva alcuni requisiti per l’iscrizione all’anagrafe comunale.

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top