CGIL Modena

NIPPON EXPRESS BOMPORTO, DOMANI 19 GENNAIO SCIOPERO DEI LAVORATORI. PRESIDIO E CONFERENZA STAMPA DAVANTI AI CANCELLI

Sciopero Nippon Express - Bomporto (19/1/2021)

Sciopero domani martedì 19 gennaio dei lavoratoti della multinazionale giapponese Nippon Express Spa del sito logistico di Bomporto (Mo) contro il trasferimento nella sede di Breganze (VI) a 153 chilometri dalla attuale sede. Lo sciopero fa parte di una iniziativa di lotta ad oltranza, proclamata dai lavoratori e Filt Cgil di Modena, contro l’indisponibilità aziendale a valutare trasferimenti in sedi più vicine per i 6 lavoratori.

Al tempo stesso l’azienda non è disponibile a valutare un congruo incentivo all’esodo per chi non può permettersi il trasferimento a Breganze (VI) a fronte di professionalità anche trentennali.
Infatti l’azienda si ferma al massimo all’offerta di sole tre mensilità come indennizzo.

Per questo nell’ambito dello sciopero ad oltranza indetto a partire dalla metà della scorsa settimana, domani martedì 19 gennaio i lavoratori di Nippon Express daranno vita ad un presidio davanti ai cancelli dell’azienda in via Fermo Corni, 18 a Bomporto, dalle ore 9 alle ore 13.

È convocata una
CONFERENZA STAMPA alle ore 10.30
alla quale sono invitati i giornalisti

 

 

Il presidio del 19 gennaio 2021

 

Servizio del Tg Trc Modena, edizione delle ore 14 del 19/1/2021

 

Servizio del Tg Tv Qui Modena, edizione del 19/1/2021

 

Foto del presidio del 19 gennaio 2021

  • Presidio Nippon Express Bomporto (19/1/2021)
  • Presidio Nippon Express Bomporto (19/1/2021)
  • Presidio Nippon Express Bomporto (19/1/2021)
image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top