CGIL Modena

NO AI MINARETI DALLA SVIZZERA

 Contro le previsioni che davano la vittoria ai no alla proibizione dei minareti, il 57% dei svizzeri ha invece chiesto lo stop alla loro costruzione. Benchè non riguardi la libertà di culto, il no ai nuovi minareti rappresenta comunque un segnale inquietante sul piano simbolico. E’ un pronunciamento, inoltre, che rafforzerà ulteriormente in altri paesi europei le battaglie xenofobe e razziste. In Italia già la Lega rilancia con la richiesta di inserire la croce nel tricolore.

PER SAPERNE DI PIU’:

http://www.cgilmodena.it/moschee-il-29-novembre-referendum-in-svizzera-contro-i-minareti.html

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top