1

NUOVO INCIDENTE SUL LAVORO, IERI UN OPERAIO MANUTENTORE FOLGORATO PRESSO LA CERAMICA CAESAR

Ennesimo incidente sul lavoro accorso ieri ad un dipendente di un’azienda di Vignola che stava effettuando lavori di manutenzione elettrica all’interno della Ceramica Caesar di Spezzano.

La Cgil di Modena unitamente ai sindacati Filctem Cgil e Fiom Cgil esprimono sconcerto nell’apprendere di un nuovo incidente sul lavoro avvenuto ieri in provincia di Modena. Un lavoratore di un azienda di manutenzione elettrica stava effettuando un intervento nella cabina di alta tensione quando è stato investito da una forte scossa elettrica. Immediatamente soccorso è ora ricoverato all’ospedale di Baggiovara (Modena).
Sarà compito degli organi ispettivi accertare in tempi certi e rapidi le responsabilità dell’accaduto, ma non possiamo non denunciare come i carichi di lavoro sempre più intensi accompagnati ad una formazione spesso non adeguata e ad una precarietà del lavoro diffusa siano tra le cause degli incidenti sul lavoro.

Garantire la sicurezza sul lavoro non può e non deve essere vista dalle aziende e dalle Associazioni di Rappresentanza datoriale come un costo ma deve rappresentare un impegno costante atto alla salvaguardia dell’integrità del lavoratore.
Visto il continuo aumento degli incidenti sul lavoro in provincia di Modena, nel primo semestre del 2021 rispetto ad analogo periodo 2020 il numero degli incidenti sul lavoro è aumento del 6,7% , per la Cgil di Modena unitamente alla Filctem Cgil ed alla Fiom Cgil la sicurezza sul lavoro è una priorità e la difesa della salute delle persone nei luoghi di lavoro deve essere un obiettivo prioritario per tutti a partire dalle aziende fino a tutti gli organi competenti .

La Cgil di Modena unitamente alla Filctem Cgil ed alla Fiom Cgil si stringono al lavoratore e ne auspicano una pronta guarigione.