PRESIDIO SILP SABATO 2 AGOSTO AUTOSTRADA MODENA NORD CONTRO TAGLI ORGANICI FORZE POLIZIA

Modena, 1 agosto 2008

 

I poliziotti del Silp-Cgil hanno deciso di organizzare un volantinaggio per il 2 agosto p.v., presso il Casello Autostradale di Modena nord (dalle ore 09,30 alle 11,30), per sottolineare come i provvedimenti del governo avranno ripercussioni anche su chi d’estate e’ chiamato a garantire la sicurezza stradale.

Gli organici della Polizia Stradale risultano ridotti di circa il 12%, con 11.000 unita’ attualmente sul campo rispetto alle oltre 13.000 previste. Cio’ fa si’ che una sola pattuglia della Stradale si trovi costretta, da sola, a coprire itinerari giornalieri di ben 50 Km.

Da qui numeri impressionanti sulla mancanza di controlli: nel 1960 in Italia – quando circolavano meno di due milioni di auto – c’erano 8.321 uomini in forza alla stradale, che effettuavano 545.424 pattuglie in un anno. Oggi, con 33.500.000 macchine in giro la stradale ha pochi uomini in più, ma riesce a mettere in piedi solo 513.016 pattuglie di cui 226.359 in autostrada (44%). Ecco il motivo per cui i 6.400 km di autostrade e gli oltre 30.000 km di statali e strade principali sono praticamente sguarnite da controlli di ogni tipo.

Quanto al parco veicolare circa il 40% delle auto della Polstrada (percentuale che aumenta di moltissimo se riferita ai soli reparti non autostradali) ”hanno percorso oltre 150.000 Km con l’evidente preoccupazione, in termini di sicurezza, per il personale che svolge, ogni giorno, il proprio servizio in situazioni disagevoli”.

Nella nostra regione l’organico risulta ridotto di oltre il 20% mentre molti veicoli assegnate alle sezioni e distaccamenti provinciali risultano avere superato i 200.000 Km, basti pensare che presso il Distaccamento Polstrada di Pavullo viene utilizzata un autovettura con oltre 280.000 Km.

La nostra iniziativa si svolgera’, in contemporanea, lungo le vie dell’esodo per le localita’ turistiche in Liguria, (area servizio Varazze Nord), Veneto (area servizio Bazzera Sud), Emilia Romagna (casello di Modena Nord), Lazio (area servizio Settebagni interna Gra), Campania (area servizio Salerno Sud) e Calabria (area servizio Villa San Giovanni).

 Come emerge anche da un sondaggio recentemente pubblicato tra i temi inseriti nell’area delle paure da insicurezza, quello degli incidenti stradali porta 3 italiani su 10 a dichiarare che, sulle strade, gli stessi sperimentano vere e proprie ‘situazioni di inquietudine.

 

 

La Segreteria Regionale