1

QUAL È IL RUOLO DEL MEDICO COMPETENTE NELLA GESTIONE DELL’INVECCHIAMENTO?

Se in un ambiente ed in una organizzazione del lavoro “non si tiene conto delle esigenze dell’organismo umano, (…) aumenteranno nel tempo il numero di persone con disturbi, impedimenti o malattie lavoro correlabili”. Inoltre cresceranno “i problemi per chi ha impedimenti o disturbi dovuti ad altre cause o all’età con possibili ripercussioni su collocabilità, produttività, reddito, costi aziendali e sociali”.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)