1

QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA SMART WORKING E TELELAVORO?

In una recente intervista che PuntoSicuro ha realizzato in materia di smart working – “ Smart working e lavoro a distanza: criticità, vantaggi e prospettive future” – si sottolineano i pericoli della confusione tra le diverse modalità di lavoro a distanza e, in particolare, si fa riferimento ai rischi di fraintendimento tra smart working (lavoro agile) e telelavoro. Fraintendimento che, come ricordava l’Ing. Gaetano Fede (Consigliere CNI e Coordinatore del Gruppo di Lavoro Sicurezza), possono “confondere pericolosamente le acque, anche in relazione ai nuovi rischi” che possono derivare da queste modalità di lavoro.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)